Villa Certosa: Top Secret a 500 Milioni di Euro- ma solo per alcuni

di Dudnic Radu
3 Min.

La famiglia Berlusconi ha concordato di mettere in vendita Villa Certosa, sontuosa dimora storica situata in Costa Smeralda. Il prezzo? Un’impressionante cifra di 500 milioni di euro, secondo quanto riportato dal Financial Times. Si parlerebbe di un’affare riservato, con possibili acquirenti tra miliardari arabi, investitori statunitensi e gruppi alberghieri. La famiglia Berlusconi ha deciso di mantenere un profilo basso riguardo alla vicenda, evitando pubblicità e annunci ufficiali.

Originariamente chiamata Villa Monastero, fu acquistata da Silvio Berlusconi alla fine degli anni ’80 e ribattezzata “Villa Certosa”. Il Cavaliere, con la supervisione dell’architetto di fiducia Gianni Gamondi, la ristrutturò e ampliò, trasformandola in un vero paradiso di 110 ettari. La proprietà si estende su 4.500 metri quadrati. Vanta ben 126 stanze, 4 bungalow, una palestra, una serra, un anfiteatro, una torre, e altri due edifici indipendenti oltre all’accesso diretto al mare, diverse piscine e campi da tennis.

Le visite inizieranno questo mese. La decisione di mettere in vendita Villa Certosa è accompagnata da una certa aura di riserbo. Dils, l’agenzia responsabile dell’intermediazione tra la famiglia Berlusconi e gli acquirenti ha optato per un approccio più riservato. Questo si traduce in una strategia volta a evitare la pubblicità pubblica dell’immobile per salvaguardare l’affare stesso.

Ma cosa rende così irresistibile questa villa al pubblico degli investitori del mercato immobiliare? Probabilmente, non è solo lo sfarzo estetico della villa ma anche la sua storia. Infatti, oltre a presentarsi come un vero gioiello dell’architettura, ad aver varcato la soglia di questa residenza sono ospiti del calibro di George W. Bush, Tony Blair (ex premier britannico) nonché del presidente russo Vladimir Putin, con il quale Berlusconi vantava un’ottimo rapporto.

Il Financial Times riporta a galla altri episodi passati in cui Villa Certosa è stata oggetto di desiderio sul mercato. L’ombra della vendita si era fatta sentire nel 2010 e nel 2015, ma Berlusconi ha sempre respinto le indiscrezioni. Anche quando la famiglia reale saudita ha offerto 500 milioni di euro nel 2015. Villa Certosa supera di gran lunga le cifre monetarie faceva intendere il Cavaliere.

La villa sarda di Berlusconi è una delle più costose | Cagliari - Vistanet

Articoli Correlati