Terremoto di magnitudo 7.4 a Taiwan

di Maugeri Costanza
1 Min.

«Il più forte degli ultimi 25 anni» ha affermato il direttore del Centro sismologico di Taipei, Wu Chien-fu.


È di poco fa la notizia di un terremoto di magnitudo 7.4. Sarebbe avvenuto – secondo l’US Geological Survay alle 7:58, ora locale.

E ha colpito l’isola di Taiwan. Il baricentro è stato localizzato nella contea di Hualien City, a 155 km circa dalla capitale Taipei, ad una profondità di 34,8 km.


Secondo le ultime stime, le vittime sarebbero sette, mentre i feriti si attestano a 736. Nei pressi del baricentro del sisma ci sarebbero settantasette le persone intrappolate sotto le macerie.
Secondo la National Fire Agency (NFA), gli edifici danneggiati sarebbero 97.

87.000 persone, invece, – attualmente – non dispongono di elettricità.
A seguito dell’evento, – per Taiwan, Giappone e Filippine, è stato emesso l’allarme tsunami.
La prima scossa è stata seguita da una seconda di magnitudo 6.5 e da altre 57 di assestamento.

Cina disponibile ad aiutare Taiwan

La Cina è molto preoccupata ed esprime le sincere condoglianze ai connazionali di Taiwan colpiti dal disastro. Presteremo molta attenzione al disastro e alle situazioni successive e saremo disposti a fornire assistenza in caso di catastrofe

una portavoce dell’Ufficio per gli affari di Taiwan del governo centrale.

Articoli Correlati