Re Carlo e il suo nuovo ritratto

di Maugeri Costanza
3 Min.

No, non siamo nel ritratto di Dorian Gray, ma nel Regno Unito di Re Carlo. Dove a Buckingham Palace è stato svelato il primo ritratto ufficiale di Re Carlo dell’artista Jonathan Yeo.

Il Ritratto di Re Carlo: che dite lo descriviamo?

Un olio su tela – iniziato nel 2021 – dal colore rosso pieno che ci mostra il Sovrano nell’uniforme delle Guardie Gallesi, una farfalla sulla spalla e la spada tra le mani. Un’opera che segue le norme della ritrattistica reale: abito militare e spada che ci rimandano alla sua nomina come connello delle Guardie Gallesi nel 1975. E la farfalla cosa c’entra? Segno di rinascita e speranza. L’artista afferma sia stata un’idea del Re a una sua domanda:

  • Quando gli scolari guarderanno questo tra 200 anni e guarderanno chi è chi dei monarchi, quali indizi puoi dare loro?
  • Che ne dici di una farfalla che si posa sulla mia spalla?

Un elemento che si carica di un significato nuovo a causa della sua esperienza di malattia. Ma che ci ricorda anche il suo noto amore per l’ambiente.

Il processo creativo

Quattro sedute da un’ ora ciascuna. L’ultima avvenuta nel Novembre 2023. Re Carlo è stato ritratto, in piedi, con l’uniforme completa e la spada.

Rimase straordinariamente immobile e non si distraeva come fanno alcuni modelli.

Jonathan Yeo

Yeo si concentra, proprio, sul significato del ritratto reale:

Da un lato, sappiamo che sono persone vere, con stranezze e tratti della personalità. Ne abbiamo visti molti di più. D’altro canto, vogliamo ancora accettare il misticismo e la fiaba che li caratterizzano. diverso da noi, che c’è un po’ di magia lì.

Yao alla BBC

La magia regale sarà esposto al pubblico presso la Philip Mold Gallery di Londra dal 16 maggio al 14 giugno. Sarà esposto alla Drapers’ Hall dalla fine di agosto.

er tutta la vita sapevo chi era e che aspetto aveva, quindi era solo questione di decidere cosa mostrare e cercare di incanalare leggermente chi sembra essere adesso.

Yao alla BBC

Le foto presenti in questo articolo provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se un’immagine pubblicata risulta essere protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattare lo staff scrivendo all’indirizzo email riportato nella sezione “Contatti” del sito: l’immagine sarà rimossa o accompagnata dalla firma dell’autore.

Articoli Correlati