Perchè New York sta soffocando nel fumo arancione?

di Costanza
2 Min.

In questi giorni lo schermo del nostro smartphone si è colorato di arancione: New York sta soffocando in un denso fumo arancione. Oggi indagheremo sulle cause di questo fenomeno, che sembra appena uscito da un film di fantascienza.

Gli incendi boschivi in Canada e le conseguenze a New York

La causa del fenomeno sembrerebbe da ricercare nei numerosissimi incendi boschivi che stanno colpendo il Canada. Il vento ha sospinto un fumo denso di cenere oltre i confini, colpendo il nordest degli Stati Uniti.

Il livello di pericolosità e tossicità dell’aria ha raggiunto livelli estremi, che non si registravano da almeno due decenni. Il contatto con l’aria in questo momento può causare forti mal di testa, tachicardia, bruciore agli occhi, tosse vertigini e dolore al petto. Gli abitanti della grande mela hanno iniziato, quindi, ad indossare una mascherina protettiva.

Il ruolo del surriscaldamento globale

New York
New York

400 incendi divampati e 39. 600 kilometri quadrati di foresta bruciata in territorio canadese: questi sono i numeri tragici che incombono sul Canada. Secondo gli scienziati, gli incendi trovano nelle conseguenze del surriscaldamento globale, come ad esempio, la sempre più dilagante e ampia siccità.

I provvedimenti delle autorità

Le autorità newyorkesi hanno invitato i cittadini a rimanere a casa ed eventi sportivi e culturali sono stati annullati. Anche le attività lavorative all’aperto hanno temporaneamente chiuso.

Scritto da Costanza Maugeri


Le foto presenti in questo articolo provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se un’immagine pubblicata risulta essere protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattare lo staff scrivendo all’indirizzo email riportato nella sezione “Contatti” del sito: l’immagine sarà rimossa o accompagnata dalla firma dell’autore.

Articoli Correlati