Oscars 2024: in corsa alla candidatura anche un film italiano

di Fornito Emanuele
12 Min.

Dopo aver visto le candidature ufficiali ai prossimi Golden Globes, che avranno luogo questa domenica, approfondiamo in questo articolo la lista ufficiale emanata dall’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences riguardo i film che, il 23 gennaio, potranno ricevere una candidatura ufficiale agli Oscars, e avere così diritto di ambire alle statuette d’oro, consegnate durante la cerimonia di premiazione che si terrà nella notte tra il 10 e l’11 marzo.

La pubblicazione delle cosiddette shortlists rappresenta, per il nostro cinema, una rilevante notizia: Io Capitano, di Matteo Garrone, può ambire concretamente alla candidatura, in quanto inserito nella lista dei 15 film internazionali scelti dall’Academy. Ciò rappresenta un importante traguardo per il cinema italiano e per il regista stesso che, dopo aver ottenuto una candidatura nella sezione film non in inglese ai Golden Globes, ora può ambire anche all’Oscar, dopo aver conquistato, con il suo film, un grande interesse internazionale. Vediamo ora la shortlist completa della novantaseiesima edizione degli Oscars.

Miglior Documentario

American Symphony

Apolonia, Apolonia

Beyond Utopia

Bobi Wine: The People’s President

Desperate Souls, Dark City and the Legend of Midnight Cowboy

The Eternal Memory

Four Daughters

Going to Mars: The Nikki Giovanni Project

In the Rearview

Stamped from the Beginning

Still: A Michael J. Fox Movie

A Still Small Voice

32 Sounds

To Kill a Tiger

20 Days in Mariupol

Miglior cortometraggio documentaristico

The ABCs of Book Banning

The Barber of Little Rock

Bear

Between Earth & Sky

Black Girls Play: The Story of Hand Games

Camp Courage

Deciding Vote

How We Get Free

If Dreams Were Lightning: Rural Healthcare Crisis

Island in Between

The Last Repair Shop

Last Song from Kabul

Nǎi Nai & Wài Pó

Oasis

Wings of Dust

Miglior film internazionale

Amerikatsi (Armenia)

The Monk and the Gun (Bhutan)

The Promised Land (Danimarca)

Fallen Leaves (Finlandia)

La passion de Dodin Bouffant (Francia)

The Teachers’ Lounge (Germania)

Godland (Islanda)

Io Capitano (Italia)

Perfect Days (Giappone)

Totem (Messico)

The Mother of All Lies (Marocco)

La società della neve (Spagna)

Four Daughters (Tunisia)

20 Days in Mariupol (Ucraina)

The Zone of Interest (Regno Unito)

Miglior trucco

Beau Is Afraid

Ferrari

Golda

Killers of the Flower Moon

The Last Voyage of the Demeter

Maestro

Napoleon

Oppenheimer

Poor Things

Society of the Snow

Miglior colonna sonora originale

American Fiction

American Symphony

Barbie

The Boy and the Heron

The Color Purple

Elemental

The Holdovers

Indiana Jones and the Dial of Destiny

Killers of the Flower Moon

Oppenheimer

Poor Things

Saltburn

Society of the Snow

Spider-Man: Across the Spider-Verse

The Zone of Interest

Oscars
Joe Hisaishi torna a collaborare con il grande regista Hayao Miyazaki, componendo la colonna sonora del suo ultimo film Il ragazzo e l’airone. Copyright: Studio Ghibli, Toho, Studio Ponoc, Lucky Red, Cineteca di Bologna.

Miglior canzone originale

“It Never Went Away” da American Symphony

“Dear Alien (Who Art In Heaven)” da Asteroid City

“Dance The Night” da Barbie

“I’m Just Ken” da Barbie

“What Was I Made For?” da Barbie

“Keep It Movin” da The Color Purple

“Superpower (I)” da The Color Purple

“The Fire Inside” da Flamin’ Hot

“High Life” da Flora and Son

“Meet In The Middle” da Flora and Son

“Can’t Catch Me Now” da The Hunger Games: The Ballad of Songbirds & Snakes

“Wahzhazhe (A Song For My People)” da Killers of the Flower Moon

“Quiet Eyes” da Past Lives

“Road To Freedom” da Rustin

“Am I Dreaming” da Spider-Man: Across the Spider-Verse

Miglior cortometraggio animato

Boom

Eeva

Humo (Smoke)

I’m Hip

A Kind of Testament

Koerkorter (Dog Apartment)

Letter to a Pig

Ninety-Five Senses

Once upon a Studio

Our Uniform

Pachyderme

Pete

27

War Is Over! Inspired by the Music of John & Yoko

Wild Summon

Miglior cortometraggio live action

The After

The Anne Frank Gift Shop

An Avocado Pit

Bienvenidos a Los Angeles

Dead Cat

Good Boy

Invincible

Invisible Border

Knight of Fortune

The One Note Man

Red, White and Blue

The Shepherd

Strange Way of Life

The Wonderful Story of Henry Sugar

Yellow

Miglior suono

Barbie

The Creator

Ferrari

The Killer

Killers of the Flower Moon

Maestro

Mission: Impossible – Dead Reckoning Part One

Napoleon

Oppenheimer

The Zone of Interest

Migliori effetti visivi

The Creator

Godzilla Minus One

Guardians of the Galaxy Vol. 3

Indiana Jones and the Dial of Destiny

Mission: Impossible – Dead Reckoning Part One

Napoleon

Poor Things

Rebel Moon – Part One: A Child of Fire

Society of the Snow

Spider-Man: Across the Spider-Verse


Le foto presenti in questo articolo provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se un’immagine pubblicata risulta essere protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattare lo staff scrivendo all’indirizzo email riportato nella sezione “Contatti” del sito: l’immagine sarà rimossa o accompagnata dalla firma dell’autore.

Articoli Correlati