Moda | 5 consigli di stile per le feste natalizie

di Antonucci Carola
7 Min.

E il fidanzato?“, “Quando ti laurei?“, “Il lavoro lo hai trovato?“. L’incubo di ogni Natale in famiglia sono proprio le domande insistenti dei parenti e francamente non ho dei consigli su come evitarle, ci sto ancora lavorando. Però ho per voi 5 consigli utili per affrontarle con stile!

Consigli di stile natalizi: gold

Lo ammetto, sono partita con un cliché. A mia discolpa, posso assicurarvi che non c’è altra occasione migliore per sfoggiare abiti dorati e luminosi.

Quest’anno, online e nei negozi, dal 9 novembre è acquistabile la collezione Rabanne H&M, la collaborazione della storica maison con il colosso svedese. Al centro dei look c’è proprio l’oro! Che sia Natale o Capodanno, il metal è sempre apprezzato. Il mio consiglio, è quello di smorzare la luce con qualche accessorio dai toni scuri: via di clutch (o pochette), scarpe e coprispalla color nero! Iconica la modella Irina Shayk che sceglie di indossare l’abito pailletes con sottoveste.

Vai con i metalli: Silver

Non potevo non pensare alle ragazze dai toni freddi che non reggerebbero il colore oro. L’argento, infatti, è adatto a chi appartiene alle stagioni armocromatiche Inverno ed Estate, caratterizzate proprio dai colori freddi.

Il colore argento, luminoso proprio come l’oro, ha bisogno di essere mitigato con colori meno scuri del nero. Si sposa benissimo con il Cherry Red – colore di questo inverno 2023 – e il blu. L’argento ha popolato le sfilate autunno-inverno 2023-24 e, per questo, è più facile da trovare nei negozi. Zara ha un’intera linea dedicata a questo colore.

Consigli di stile natalizi: Velluto

Che sia un abito lungo, un pantalone o una giacca, il velluto ha sempre popolato le collezioni autunno-inverno. È ideale per la cena della vigilia di Natale, dai toni scuri ed eleganti come blue navy, rosso natale o nero. Non dimentichiamoci i gioielli per impreziosire il tutto!

La Pelliccia…ma ECO!

In Inverno, con le basse temperature, la pelliccia è quello che ci vuole per riuscire ad abbandonare il comodo divano delle nostre case ed affrontare cene con parenti e baci di auguri. E poi fa subito regina delle nevi, perché no?

Che sia dai toni chiari del bianco o panna ai colori scuri, è un accessorio che caratterizza gli inverni di tutte le icone di stile.

Un Natale da pelliccia
Modella Leonie Hanne, autore foto: Sini

Non dimenticare il Rosso Tartan

Il tartan è il tessuto che, nella mente, più viene associato al Natale. Per di più se rosso!

È molto diffuso nel Regno Unito, principalmente in Scozia, infatti è il tessuto che compone il famoso kilt. Che sia un abito, corto o lungo, una gonna o una giacca, è adatto per la cena o il pranzo di Natale.

Può essere rivisitato in chiave rock con un chiodo in ecopelle o con uno stile più collegiale con un mocassino e calzino in bella vista.

Spero che questi 5 consigli vi siano utili e vi possano ispirare per creare magnifici look natalizi. Non bisogna per forza indossare qualcosa di shimmer per brillare, a volte basta lo stile. Se non altro, potete stupire i parenti insistenti e lasciarli a bocca aperta, magari non avanzano domande scomode. Buone feste!


Le foto presenti in questo articolo provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se un’immagine pubblicata risulta essere protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattare lo staff scrivendo all’indirizzo email riportato nella sezione “Contatti” del sito: l’immagine sarà rimossa o accompagnata dalla firma dell’autore.

Articoli Correlati