L’Orso d’oro alla carriera: un omaggio a Martin Scorsese

di Alessia Agosta
2 Min.

Il Festival internazionale del cinema di Berlino (o Berlinale, nome coniato da Tatjana Sais, attrice tedesca) è ormai iniziato da una settimana, precisamente il 15 febbraio. Nel mondo cinematografico (e non solo), è uno degli eventi più importanti per tutti i lungometraggi e documentari che annualmente concorrono all’Orso d’oro, il premio al miglior film.
Non si tratta però dell’unico premio assegnato.

Martin Scorsese: l’Orso d’oro alla carriera

Martin Scorsese con in mano il premio dell'Orso d'oro alla carriera

L’Orso d’oro alla carriera è il premio onorifico assegnato al regista Martin Scorsese nella serata di martedì 20 febbraio.

Visibilmente commosso, il regista ritira il premio della 74° edizione del Festival dopo una standing ovation di un minuto. Il premio gli è stato assegnato in seguito al suo enorme contributo alla cinematografia, dopo successi come “Taxi Driver”, “Goodfellas” o “The Departed”. Il suo ultimo prodotto cinematografico, “Killers of the Flower Moon“, uscito nelle sale italiane lo scorso 19 ottobre, ha già dieci nominations agli imminenti Oscar.

Nel suo discorso Scorsese annuncia che sta lavorando a nuovi progetti, indicando che, a ottantun anni, non ha intenzione di fermarsi.

Una relazione di lunga durata tra Scorsese e la Berlinale

Per Scorsese non è la prima volta sul red carpet del Festival internazionale del cinema di Berlino. Nel 1980, infatti, aveva presentato in anteprima uno dei suoi più grandi successi cinematografici: “Toro Scatenato”, con protagonista Robert De Niro, con cui il regista ha una lunga storia di collaborazioni eccezionali.
Il suo film, “Il promontorio della paura”, è stato in concorso nel 1992, mentre “Shine a Light” ha aperto il Festival nel 2008. “Shutter Island” è stato invece proiettato nel 2010.


Le foto presenti in questo articolo provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se un’immagine pubblicata risulta essere protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattare lo staff scrivendo all’indirizzo email riportato nella sezione “Contatti” del sito: l’immagine sarà rimossa o accompagnata dalla firma dell’autore.

Articoli Correlati