Libri | Evadi tra le pagine con i nostri consigli

di Carola Antonucci
11 Min.

Con l’arrivo della primavera la voglia di passare del tempo all’aria aperta e godersi il sole è alta. Cosa c’è di meglio se non la compagnia di un bel libro? Che siate degli accaniti lettori o dei neofiti, preparatevi ad evadere dalla monotonia dei giorni e dall’imminente sessione estiva, con delle pagine in cui perdersi che raccontano, storie, intrighi e amore. Qui di seguito, i nostri consigli per le letture di maggio che non potete assolutamente perdere.

Le nostre anime di notte e Il gioco dell’angelo, i libri consigliati da Alessia

Consigli di lettura del mese di maggio, libri: Le nostre anime di notte.
© IBS
Consigli di lettura del mese di maggio, libri: Il gioco dell'angelo.
© IBS

Le nostre anime di notte di Kent Haruf rappresenta il libro perfetto per chi ha bisogno di speranza. Speranza che nel futuro ci sia qualcosa di opposto alla solitudine e al dolore. È una storia tenera, come i due protagonisti, che lascia dietro di sé una scia dolce. Si potrebbe paragonarla alle 19 di una serata estiva, con lo stesso colore e calore che il sole che sta tramontando ci regala.

In poche pagine – con capitoli brevi – “Le nostre anime di notte” riesce a capovolgere la nostra visione di vita. Mi sento personalmente di consigliarlo perché lo trovo un libro adatto ad ogni situazione: se si è felici, ci si sente trasportati dal calore che questa trama ci lascia. Se si è tristi, si può trovare conforto e spensieratezza tra le sue pagine.

Carlos Ruiz Zafón è una garanzia per chi ama divorare i libri. “Il gioco dell’angelo” centra perfettamente il punto. Mistero, amore e sogni per il futuro si intrecciano in una spirale che porterà il protagonista, inevitabilmente, a dover toccare il fondo per poi risalire. La Barcellona degli anni Venti fa da sfondo a questo romanzo gotico, in pieno stile Zafón.

La magia del classico, le letture intramontabili di Costanza

Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello: a contatto con la nostra angoscia.
© Amazon

Luigi Pirandello non ha bisogno di presentazioni. O, forse, si. Io lo descriverei con una sola parola esistenzialismo. Ha portato avanti, attraverso i suoi scritti, una profondissima riflessione sull’essere umano e sul suo rapporto con l’altro. In Pirandello è centrale il concetto di maschera che si esemplifica in una sola domanda: se, nella vita di tutti i giorni, indossiamo centomila maschere e interpretiamo centomila ruoli, chi siamo davvero? 

Sei personaggi in cerca d’autore è un’opera teatrale del 1921. Anzi, per dirla tutta, è teatro nel teatro. Si, perché, i protagonisti sono sei personaggi in cerca, appunto, di un autore che metta in scena la loro tragedia, immaginiamoli un po’ come se fossero usciti da un libro, dei personaggi che hanno preso vita. Irrompono in un teatro, dove si stanno svolgendo le prove per “il Giuoco delle Parti”  e chiedono al capocomico di ascoltare la loro storia. La loro tragedia non risiede tanto nella trama in sè, ma nel fatto che essa si deve inevitabilmente compiere. Non indossano la maschera, ma sono la maschera, non interpretano un ruolo, ma sono il loro ruolo. Inevitabilmente incastrati in esso. 

L’opera è complessa nel senso etimologico del termine ossia che comprende, abbraccia una miriade di riflessioni. E ci pone davanti a un quesito: possiamo davvero liberarci dalle maschere che indossiamo ogni giorno? O siamo condannati ad un avvicendarsi di ruoli per tutta la vita? Un’opera che va letta lentamente, senza fretta e che, in un modo o nell’altro, cambia un po’ la vita.

Mirra di Vittorio Alfieri: tra sentimenti colpevoli e convenzioni sociali
© Amazon

Mirra” è uno dei classici indiscussi della letteratura italiana. Ma non solo per questo ve lo consiglio. 

Scritta tra il 1784 e il 1786. L’opera porta, all’estremo, il rapporto – scontro che si ha tra sentimenti e convenzioni sociali. La protagonista è Mirra che prova un amore incestuoso per il padre Ciniro. I due non sono nuovi alla letteratura, anzi per niente. La loro storia incestuosa è da ripescare nella mitologia greca.

I  protagonisti indiscussi sono la giovane donna e i suoi sentimenti: senso di colpa soffocante, rispetto per la figura genitoriale e sentimento. Tutto il resto all’interno dell’opera si muove come un satellite, in funzione della protagonista. Sentimento incestuoso da cui cerca di scappare, ma si insinua l’elemento dell’inevitabile che rende l’opera una tragedia.  Inevitabile il sentimento così come il senso di colpa provocato da un sistema di convenzioni sociali. Un classico si, ma che con un esempio all’estremo, ci fa riflettere, ancora oggi sulla relazione che intercorre tra l’io e la società. Un’opera che ci rende consapevoli della complessità che vive tra questi due elementi. 

I libri in uscita il prossimo mese

E se pensiamo che con l’arrivo dell’estate l’editoria si ferma, giugno si prepara a sorprenderci con una serie di nuove uscite letterarie che promettono di catturare l’attenzione di ogni lettore. Dai romanzi attesi da tempo ai saggi che esplorano tematiche contemporanee, il panorama editoriale di giugno è ricco di proposte affascinanti.

libri di giugno, tu che hai strappato la notte
© Amazon

Che siate alla ricerca di avventure mozzafiato, introspezioni profonde o storie d’amore indimenticabili, le novità di questo mese sono pronte a soddisfare ogni desiderio di lettura. Prepariamoci dunque a scoprire insieme le uscite che ci accompagneranno durante le prime vacanze estive.

Tu che hai strappato la notte, new adult di Benedetta Cipriano. Il romanzo, edito da Queen Edizioni in uscita il 1 giugno, parla di una ragazza insicura, che ama stare nell’ombra dal nome Fiamma. Il tutto si complicherà quando il tormentato Rodrigo comprende subito il valore della ragazza e non accetta il suo vivere nell’ombra. Si impegnerà a dar vibrare le sue ali colorate nel vento, in modo che tutti possano capirlo.

Un bouquet a tutti i costi, di Carolyn Brown dove la storia di una famiglia, di amore e scoperta dell’io, combaciano con un passato nascosto e segreti da svelare. In uscita per Indomitus Publishing il 6 giugno.

© Amazon

Per gli amanti del dark romance, non può mancare l’uscita dell’8 giugno, edita da VirgiBooks. Ecstasy Vol. 1 – di cui i restanti due volumi saranno presto disponibili – parla di tre studenti stanchi della loro monotonia, Zara ha un problema di abuso di sostanze, Eli è un atleta di fama con un segreto. Si incroceranno una sera, per caso, con Alex dove succederanno una serie di turbolenti avvenimenti.

© Amazon

Non può non esserci l’uscita fantasy del mese. Miei cari amanti del fantasy e di Leigh Bardugo, 11 Giungo, tutti in libreria per acquistare Il Famiglio.

Newton Compton Editori ci regala, il 18 giugno, il romanzo estivo per eccellenza, da leggere sotto l’ombrellone mentre il caldo sole estivo riscalda la pelle e la brezza marina la fa profumare di salsedine ed…estate. Cattiva ragazza per un’estate. The Summer Girl di Elle Kennedy ci dona una brava ragazza che ha voglia di fare, per una volta, la cattiva. Avvenimenti divertenti animeranno l’estate di Cassie Soul e forse, anche la vostra.


Le foto presenti in questo articolo provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se un’immagine pubblicata risulta essere protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattare lo staff scrivendo all’indirizzo email riportato nella sezione “Contatti” del sito: l’immagine sarà rimossa o accompagnata dalla firma dell’autore.

Articoli Correlati