Esiste la dipendenza sessuale?

di Alessia Giurintano
3 Min.

Una intensa attività sessuale, definita anche iper sessualità (o dipendenza sessuale), è una modalità di gestione e di risposta agli eventi del quotidiano. 

La compulsività che contraddistingue questa tendenza, è una messa in atto strategica per controllare, incanalare e gestire le emozioni personali

È una strategia comportamentale, di risposta anche allo stress.

Il soggetto presenta pensieri sessuali ricorrenti, ossessivi e invalidanti.

Sebbene il DSM, manuale diagnostico dei disturbi mentali, non lo riconosca come disturbo, mostra dei sintomi e dispone di una cura. 

Dipendenza sessuale

I sintomi della dipendenza sessuale e la consapevolezza di un comportamento “anomalo” 

Oltre alla compulsività, ciò che contraddistingue questo comportamento è anche l’incapacità di controllo. 

Il mancato senso del limite, causa una diversità di atteggiamento in ambito sessuale. Tra questi, i più frequenti sono:

  1. Masturbazione frequente;
  2. Desiderio continuo di incontri;
  3. Variabilità di partner sessuali; 
  4. Necessità di rapporti a prescindere dall’eccitazione

A questi, si aggiunge anche un uso costante e spropositato della pornografia.

Superando la dimensione fisica- fisiologica, il soggetto mostra anche sintomi invisibili, di tipo emotivo:

  1. Pensiero ossessivo;
  2. Senso di colpa;
  3. Rabbia e frustrazione; 
  4. Vergogna; 
  5. Incapacità di distinguere sesso e intimità 

Come si cura l’ipersessualità? 

Ad oggi, la psicoterapia cognitivo comportamentale sembra essere una delle soluzioni migliori. 

Volta a orientare pensieri, emozioni e comportamenti, l’azione prevede una terapia a lungo termine

La terapia porta il paziente a riconoscere l’anomalia degli atteggiamenti, e premendo sulla consapevolezza, giunge alla cura.

Nel riconoscerli, si lavora sull’effettivo realismo di tali pensieri. E sul modo in cui questi influenzano l’umore e altri aspetti del quotidiano.

Personalizzata in base alle variabilità di situazioni possibili, è ritenuta valida sia individualmente che in gruppo


Le foto presenti in questo articolo provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se un’immagine pubblicata risulta essere protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattare lo staff scrivendo all’indirizzo email riportato nella sezione “Contatti” del sito: l’immagine sarà rimossa o accompagnata dalla firma dell’autore.

Articoli Correlati